EN

Industry News

Home>News>Industry News

UL 8801 per sistemi di illuminazione ad alimentazione fotovoltaica

Tempo: 2021-08-09 Colpi : 49

Le più vive congratulazioni a Dongguan Thailight Semiconductor Lighting Co., Ltd. per aver ottenuto il certificato UL 8801, il primo certificato UL al mondo per i sistemi di illuminazione fotovoltaici il 4 agosto 2021.

1

UL 8801 è il primo standard al mondo per guidare la valutazione dei sistemi di illuminazione che includono moduli fotovoltaici (PV) per la raccolta di energia, batterie per immagazzinare quell'energia e apparecchi di illuminazione a LED per illuminare percorsi, parchi, aree di parcheggio e strade nelle vicinanze. Questo è un caso di tecnologie convergenti in cui gli elementi che in precedenza erano destinati all'uso nuovo (principalmente limitati a luci decorative per i percorsi) ora forniscono sistemi di illuminazione praticabili e adatti a un'ampia varietà di applicazioni.

Per località remote lontane da una connessione elettrica esistente, questi sistemi offrono l'opportunità di illuminare aree con un'infrastruttura o un costo di manutenzione molto basso. E dove è disponibile una connessione di utilità, sono in grado di attingere a quella solo se necessario per integrare l'energia solare quando la raccolta di luce durante il giorno o la capacità di accumulo della batteria è limitata. L'affidabilità e la longevità dei moduli fotovoltaici e della tecnologia LED, che hanno entrambi raggiunto un utile stadio di maturità, suggeriscono che è probabile che sia necessaria solo la sostituzione periodica della batteria per un sistema ben progettato.

I sistemi di illuminazione ad alimentazione fotovoltaica di queste dimensioni e potenza garantiscono la valutazione dei rischi per la sicurezza, sia in fase di progettazione che a fini di produzione. Poiché i requisiti di base per i componenti chiave del sistema sono ben consolidati, l'obiettivo di UL 8801 è di riunire questi componenti in un modo che aiuti a garantire che il flusso di energia tra di essi si allinei con le loro capacità note individuali, rischi cumulativi a livello di sistema (come come generazione di calore) sono adeguatamente valutati e le modalità di guasto dei singoli componenti sono adeguatamente gestite dalle funzionalità di controllo del sistema.

Inoltre, UL 8801 include un allegato alle prestazioni opzionale che stabilisce parametri minimi per sostenere l'emissione di luce per un periodo di tempo e per verificare le dichiarazioni dei produttori per tali prestazioni. Questo allegato alle prestazioni è principalmente rivolto a sistemi di illuminazione ad alimentazione fotovoltaica destinati ad applicazioni su strade, parchi e parcheggi in cui possono essere richiesti determinati livelli minimi di illuminazione per motivi di sicurezza.

Una sfida fondamentale per la certificazione di questi sistemi è ridimensionare il programma di indagine in modo che corrisponda al livello di rischio. Poiché le batterie hanno molte ore per caricarsi durante la luce del giorno, non richiedono alti livelli di flusso di corrente. Pertanto, i moduli fotovoltaici di dimensioni appropriate saranno in genere più piccoli dei pannelli fotovoltaici standard da 65 x 39 pollici (2 x 1.2 m) utilizzati per installazioni sui tetti o pannelli solari destinati a generare elettricità per uso generale. Al momento, alcuni di questi pannelli più piccoli sono stati certificati come conformi a IEC/UL 61730, lo standard per la qualifica di sicurezza dei moduli fotovoltaici. UL sta sviluppando un programma di indagine semplificato per le applicazioni UL 8801, mantenendo i principi di UL 61730 riducendo proporzionalmente i tempi ei costi per soddisfare le esigenze di questi sistemi.