EN

Industry News

Home>Notizie>Industry News

Come leggere le specifiche tecniche del pannello solare?

Tempo: 2021-11-26 Colpi : 56

Esistono diverse terminologie associate alla scheda tecnica di un pannello solare. Potrebbe essere piuttosto confuso se non capisci cosa significano quando leggi un foglio delle specifiche. Spiegheremo ciascuno di essi per aiutare a chiarire questi termini e valutazioni.

Condizioni di prova standard (STC)

STC è l'insieme di criteri in base ai quali viene testato un pannello solare. La tensione e la corrente variano con i cambiamenti di temperatura e intensità della luce, quindi tutti i pannelli solari devono essere testati alle stesse condizioni di prova standard. Ciò include la temperatura delle celle fotovoltaiche di 25, l'intensità della luce di 1000 watt per metro quadrato, che è circa la stessa del sole a mezzogiorno, e la densità atmosferica di 1.5, o l'angolo del sole direttamente perpendicolare al pannello solare a 152 metri sopra il livello del mare.

Temperatura di funzionamento normale della cella (NOCT)

NOCT offre una visione più realistica delle condizioni reali del mondo reale e fornisce valori di potenza che probabilmente vedrai effettivamente dal tuo sistema solare. Invece di 1000 watt per metro quadrato, utilizza 800 watt per metro quadrato, che è più vicino a una giornata prevalentemente soleggiata con alcune nuvole sparse. Utilizza una temperatura ambiente di 20 (68), non una temperatura della cella solare e include un vento di 2.24 MPH che raffredda la parte posteriore di un pannello solare montato a terra (più comune nei campi solari più grandi di un array residenziale montato sul tetto). Queste valutazioni saranno inferiori a STC, ma più realistiche.

Specifiche di uscita nominale e pannelli solari

图片 1

Potenza nominale per pannelli solari a diverse intensità luminose (W/m2). Il "ginocchio" delle curve è dove viene prodotta la maggior parte della potenza e la tensione e la corrente sono ottimizzate.


Tensione a circuito aperto (Voc)

La tensione a circuito aperto è la quantità di tensione che il pannello solare emette senza carico su di esso. Se misuri solo con un voltmetro attraverso i cavi positivo e negativo, otterrai la lettura di Voc. Poiché il pannello solare non è collegato a nulla, non c'è carico su di esso e non produce corrente.

Questo è un numero molto importante, in quanto è la tensione massima che il pannello solare può produrre in condizioni di test standard, quindi questo è il numero da utilizzare per determinare quanti pannelli solari è possibile collegare in serie all'inverter o al controller di carica.

Voc sarà potenzialmente prodotto brevemente al mattino quando il sole sorge per la prima volta e i pannelli sono più freddi, ma l'elettronica collegata non si è ancora svegliata dalla modalità di sospensione.

Ricorda, i fusibili e gli interruttori proteggono i cavi dalla sovracorrente, non dalla sovratensione. Quindi, se metti troppa tensione nella maggior parte dei dispositivi elettronici, li danneggi.

Corrente di corto circuito (Isc)

La corrente di cortocircuito è la quantità di ampere (corrente) che i pannelli solari producono quando non sono collegati a un carico ma quando i fili più e meno dei pannelli sono collegati direttamente l'uno all'altro. Se misuri solo con un amperometro attraverso i cavi positivo e negativo, otterrai letture Isc. Questa è la corrente più alta che i pannelli solari produrranno in condizioni di test standard.

Per determinare quanti ampere può gestire un dispositivo collegato, come un controller di carica solare o un inverter, viene utilizzato l'Isc, generalmente moltiplicato per 1.25 per i requisiti del National Electrical Code (NEC).

Punto di massima potenza (Pmax)

Il Pmax è il punto debole della potenza erogata dal pannello solare, situato al "ginocchio" delle curve nel grafico sopra. È qui che la combinazione di volt e ampere produce il wattaggio più alto (Volt x Ampere = Watt).

Quando si utilizza un controller di carica o un inverter con tracciamento del punto di massima potenza MPPT), questo è il punto in cui l'elettronica MPPT cerca di mantenere i volt e gli ampere per massimizzare la potenza. La potenza indicata da un pannello solare è Pmax dove Pmax = Vmpp x Impp (vedi sotto).

Tensione massima del punto di potenza (Vmpp)

Il Vmpp è la tensione quando la potenza è massima. È la tensione effettiva che si desidera visualizzare quando è collegata all'apparecchiatura solare MPPT (come un controller di carica solare MPPT o un inverter connesso alla rete) in condizioni di test standard.

Corrente del punto di massima potenza (Impp)

L'Imp è la corrente (ampere) quando la potenza in uscita è massima. È l'amperaggio effettivo che si desidera vedere quando è collegato all'apparecchiatura solare MPPT in condizioni di test standard.

图片 2

Esempio di pannelli solari SolarWorld SunModule Standard Test Conditions (STC) e Normal Operating Cell Temperature (NOCT).


Tensione nominale

La tensione nominale è quella che confonde molte persone. Non è una vera tensione che misurerai effettivamente. La tensione nominale è una categoria.

Ad esempio, un pannello solare nominale da 12V ha una Voc di circa 22V e una Vmp di circa 17V. Viene utilizzato per caricare una batteria da 12V (che in realtà è di circa 14V).

Le tensioni nominali consentono alle persone di sapere quali apparecchiature vanno insieme.

Un pannello solare da 12V viene utilizzato con un controller di carica da 12V, un banco batterie da 12V e un inverter da 12V. È possibile realizzare un pannello solare da 24 V collegando in serie due pannelli solari da 12 V.

图片 3

Pannelli solari da 12V che caricano una batteria da 12V con un tradizionale controller di carica PWM da 12V.


Inizia a diventare complicato quando ti allontani dai sistemi solari basati sulla batteria e gli incrementi di 12 V non sono più necessari. I pannelli solari collegati alla rete con 60 celle sono spesso indicati come pannelli nominali da 20 V. Hanno un voltaggio troppo alto per caricare un banco batterie da 12 V con un controller di carica tradizionale, ma un voltaggio troppo basso per caricare un banco batterie da 24 V. I regolatori di carica MPPT possono modificare l'uscita di tensione per consentirne l'utilizzo in un sistema di batterie.


图片 4


Un pannello solare da 20 V nominale passa attraverso un controller di carica solare MPPT in modo da poter caricare in modo efficiente una batteria da 12 V.

Nominale

12V

20V

24V

Numero di celle

36

60

72

Tensione a circuito aperto (Voc)

22V

38V

46V

Volt di potenza massima (Vmp)

18V

31V

36V

Sopra: tensioni approssimative per determinare la tensione nominale dei pannelli solari.